Mondo Inter

Bergomi: «Inter, scudetto riaperto ma pesano punti persi con due squadre»

Beppe Bergomi, in occasione di un evento dedicato a Mauro Bellugi, ha parlato anche dell’Inter che ieri ha vinto contro il Napoli. Per lo Zio, i nerazzurri hanno perso importanti punti contro due squadre

ATTACCO E CAMBI − Questo l’intervento di Bergomi sulla squadra di Simone Inzaghi: «L’Inter ieri ha riaperto il discorso scudetto confermando che, siccome è la prima volta che ha vinto uno scontro diretto e lo ha vinto con merito, ma in tutti gli altri scontri diretti ha sempre condotto la partita soffrendo un po’ nel finale. Secondo me i punti che mancano contro Atalanta e Juventus sono quelli che gli mancano per stare in testa alla classifica. L’Inter è al momento quella che attacca con più uomini e quindi i cambi devono decidere in partita. Mantenendo un livello alto e sia negli ultimi minuti contro Milan e Napoli ha sofferto parecchio ma la squadra sta giocando bene ed è in piena corsa per il titolo. Sul finale? Anche le altre squadre fanno dei cambi, quelli del Napoli sono stati importanti che hanno cambiato il volto della squadra nonostante la perdita di Osimhen. Secondo me i cambi non devono abbassare il ritmo e l’intensità e l’Inter avendo una rosa profonda può riuscire in questo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button