Bergomi: “Inter, il rigorista è Lukaku! Doveva chiuderla, Lautaro Martinez…”

Articolo di
6 Luglio 2020, 07:35
Giuseppe Bergomi Giuseppe Bergomi
Condividi questo articolo

Bergomi non capisce perché, in Inter-Bologna di ieri, Lukaku abbia lasciato tirare il rigore a Lautaro Martinez sul punteggio di 1-0. L’ex capitano nerazzurro, ospite di “Sky Calcio Club”, ha criticato la squadra di Conte perché, per l’ennesima volta, è stata incapace di chiudere una partita in controllo.

MANCA IL COLPO DEL KOGiuseppe Bergomi analizza il disastro di Inter-Bologna: «Il primo tempo l’ha giocato bene, ha fatto un gran gol. Poi la caratteristica è chiudere le partite, perché l’occasione del rigore… Il rigorista dell’Inter è Romelu Lukaku, l’aveva lasciato una volta a Sebastiano Esposito ma a risultato consolidato col Genoa. È anche bello il gesto, perché ha cercato di far sbloccare Lautaro Martinez che non segnava da tanto tempo, però tu dovevi chiuderla. Lautaro Martinez condizionato dal mercato? Io non ci credo. Questa è una partita dove il rigore lo deve tirare Lukaku tutta la vita. Non mi è dispiaciuto Lautaro Martinez per come si è mosso, con i movimenti incontro. Ha giocato per la squadra e avuto occasioni, ma dopo il rigore si è spento completamente. Però ha fatto una buona partita. Christian Eriksen problema per l’Inter? Le prime partite le aveva giocate discretamente, sia contro il Napoli sia contro la Sampdoria. Le squadre avversarie sono molto attente alla posizione del trequartista, è andato in difficoltà perché contro l’Inter lo sanno e non concedono spazi».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.