Bergomi: “Inter, non so se sia tanto più forte del Milan. Conte su Eriksen…”

Articolo di
17 Ottobre 2020, 12:58
Giuseppe Bergomi Giuseppe Bergomi
Condividi questo articolo

Beppe Bergomi, ex capitano dell’Inter, ha parlato del Derby contro il Milan nonché dell’allenatore Antonio Conte e Christian Eriksen

DERBY – Queste le parole di Beppe Bergomi, ex capitano dell’Inter, sulle frequenze del programma radiofonico “Deejay Football Club”, in vista del Derby, Inter-Milan. «Sarà un duello come tanti che vedremo. Sono due squadre forti. Il Milan ha una squadra non si può più nascondere. Non so se l’Inter non è tanto più forte, magari lo è sul lungo ma non in una partita secca in questo momento. È una partita con un pronostico incerto. Pareggio? Metto un bell’X».

CONTE – Bergomi su Antonio Conte: «Sembra un altro, ma è quello che piace a me, deve avere pazienza, deve essere riflessivo, deve trasmettere calma e serenità a tutto l’ambiente. È giusto che comunichi in questa maniera. Si può vincere in tutte le maniere, ma saper comunicare oggi aiuta tanto. Sul lavoro sul campo lo sappiamo che è molto bravo, sanno come gioca la squadra. La comunicazione è importante e lui lo sa trasmettere sia dentro che fuori del campo».

ERIKSEN – Bergomi su Christian Eriksen. «Sarà sempre un problema, perché la domanda su di lui ci sarà sempre. Conte ha risposto benissimo ieri, ma noi dobbiamo chiederci se il suo talento è così grande per poter primeggiare nel nostro campionato».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE