Bergomi: “Inter indebolita in difesa! Milan forte per lo scudetto”

Articolo di
18 Ottobre 2020, 10:47
Giuseppe Bergomi Giuseppe Bergomi
Condividi questo articolo

Dopo Inter-Milan terminata 1-2 a favore dei rossoneri, Beppe Bergomi dagli studi di “Sky Sport” ha detto la sua riguardo la partita specificando soprattutto gli errori difensivi dei nerazzurri.

INDEBOLITIBergomi dopo Inter-Milan analizza gli errori difensivi commessi dalla squadra di Antonio Conte: «Per vincere devi avere la miglior difesa, l’anno scorso è stato solo un caso. L’Inter si è indebolita in difesa, ha perso un giocatore di un carisma incredibile sostituito con Kolarov adattato, oggi c’erano delle assenze importanti che hanno inciso. Se vai in svantaggio così con un Leao che ti supera in velocità, allora hai una grande pecca. L’Inter non aveva alternative in panchina per stravolgere la partita, il Milan invece sì L’Inter nel secondo tempo se trova il gol del pareggio non ruba niente, Romelu Lukaku ha messo sempre in difficoltà Alessandro Romagnoli».

PER LO SCUDETTO – Bergomi esalta la squadra rossonera parlando dei singoli: «Il Milan è forte per lo scudetto, è una squadra forte costruita bene. Ibrahimovic ha dato una consapevolezza a tutto il gruppo che è incredibile. Loro ci credono per arrivare fino in fondo, a me piace. Oggi anche Leao è stato decisivo, mi piace tantissimo: è veloce, supera l’uomo proprio come Rebic. Tutte queste cose messe insieme ti fanno vedere questo tipo di prestazione».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE