Bergomi: “Inter e Milan due grandi squadre, hanno identità precisa”

Articolo di
17 Ottobre 2020, 17:25
Giuseppe Bergomi Giuseppe Bergomi
Condividi questo articolo

Beppe Bergomi, ex capitano dell’Inter, ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” del derby il cui fischio d’inizio è previsto tra mezz’ora al Giuseppe Meazza

DERBY TRA GRANDI SQUADRE – Bergomi sostiene che quello di stasera sarà un grande derby: «Sono due grandi squadre. Non dobbiamo farci ingannare dai nomi dell’Inter. Il Milan è forte, ha grandi giocatori. Ha il portiere più forte, Donnarumma. Ha Ibrahimovic, Hernandez, giocatori importanti. In questo momento l’Inter ha il peso del pronostico, sente la responsabilità di dover vincere. Dall’altra parte c’è più leggerezza, ma il Milan non può nascondersi. Sono due formazioni con identità precisa. L’Inter deve vincere, il Milan deve mantenere le sue certezze che in questo momento sono importanti».

IL TEMA TATTICO – Bergomi parla dei possibili temi tattici della stracittadina: «Per quanto riguarda Brozovic se devo pensare a un centrocampo a 3 davanti alla difesa è il migliore in rosa. Oggi vedremo questa soluzione, è un centrocampo mobile che ruota molto. Sarà importante Barella, farà quello che si inserisce come fa in nazionale, ma è una squadra che si appoggia molto sulle due punte, per questo il trequartista non è contemplato».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE