Mondo Inter

Bergomi: “L’Inter deve crescere. Eriksen non salta l’uomo, Hakimi diverso”

Bergomi non è soddisfatto della vittoria di ieri dell’Inter contro il Torino. L’ex difensore e capitano nerazzurro, nel corso di “Sky Calcio Club”‚ segnala le difficoltà della squadra di Conte, dall’ormai escluso Eriksen a Hakimi che pure si è procurato il rigore del vantaggio.

ANCORA NOGiuseppe Bergomi vede il bicchiere mezzo vuoto dopo Inter-Torino: «Piaciuta l’Inter? Poco, perché le reazioni emotive ti vanno bene una volta o due. Alla lunga non vinci. Non puoi pensare di essere competitivo fino alla fine e di giocare solo sui nervi e sulle reazioni emotive. Mi vengono in mente le rimonte contro Fiorentina e Parma: continuo a pensare che questa squadra, come l’anno scorso, trova più difficoltà in casa con le squadre che si chiudono. Se non ci metti ferocia e agonismo fatichi, perché la squadra va più sull’organizzazione del gioco alla ricerca del gol e della vittoria. Mancando un po’ questo arrivano queste prestazioni: è una squadra che deve crescere».

I SINGOLI – Bergomi parla dei giocatori a disposizione di Antonio Conte: «Achraf Hakimi deve essere utilizzato in maniera diversa. Christian Eriksen? È un altro che non salta l’uomo. Cambi tattici? Non credo che possa stravolgere la squadra. Perché poi, in questo momento dove l’Inter è indietro e deve recuperare, va sulle certezze: non ha tempo per fare esperimenti. Tanti tifosi invocano la difesa a quattro. È difficile migliorarla, perché devi andare sull’organizzazione con grande attenzione in fase difensiva, che purtroppo questa squadra non ha quest’anno. La linea difensiva dell’Inter, mi dispiace dirlo, è lenta: non ha un velocista dietro. Prendono ripartenze e si spaventano dietro, dev’essere molto compatta e crearsi gli spazi per andare».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh