Mondo Inter

Bergomi: “Inter, alcuni giocatori si sono intristiti. Non trasmette emozioni”

Ospite di “Sky Calcio Club”, l’ex difensore e capitano dell’Inter Giuseppe Bergomi ha commentato la sconfitta dei nerazzurri ieri contro il Torino, facendo notare alcuni giocatori non più non molto attaccati alla maglia. Anche per questo in campo si starebbe vedendo uno spettacolo scadere.

CESSIONE RICHIESTA«Sostituire Ivan Perisic, con tutte le situazioni che abbiamo avuto quest’anno, dopo un buon Mondiale OK che non sta facendo la stagione dell’anno scorso però insomma, andare a prendere un altro giocatore non è semplice. È lui che se ne vuole andare, nessuno lo vuole vendere. Rodrigo de Paul sostituto ideale? È un giocatore esterno, ma non pensare che faccia il lavoro di Perisic o di Matteo Politano, è un giocatore di qualità ma l’Inter sta aspettando anche il ritorno di Keita Baldé Diao. Penso che l’Inter ha cercato di dare delle risposte dando delle multe e lasciando fuori i giocatori, questo è stato apprezzato dal tifo perché voleva la linea dura. Per la questione di Mauro Icardi penso che non potranno farlo in segreto, la gestione resterà sempre pubblica perché è così».

TORINO-INTER SCADENTE«Nessuno dei due voleva vincere? Io dico che l’Inter non trasmette emozioni in questo momento, la vedo una squadra abbastanza piatta come va in campo. Si sono intristiti alcuni giocatori: Perisic, Antonio Candreva che è sempre stato sul mercato da quest’estate ed è sempre in difficoltà, anche altri tipi di situazioni. L’aspetto tattico arriva dopo, se hai un atteggiamento diverso puoi giocare come vuoi: è un discorso difficile, quando non gioca per un periodo Roberto Gagliardini lo vuoi vedere in campo, Dalbert Henrique lo vuoi vedere giocare. Non credo sia questo, è una questione di atteggiamento e trasmettere emozioni. Penso una questione di motivazione, di provare un nuovo ambiente e un nuovo campionato. Per me la difesa a tre con questi tre giocatori sono tre difensori centrali, tutti e tre. Quando giochi difesa a tre i braccetti devono scivolare sull’esterno e devi avere qualità diverse da Joao Miranda, che più volte è andato sulla fascia e ha sbagliato il passaggio. Danilo D’Ambrosio è perfetto, io penso che lui sia ideale come terzo di una difesa a tre».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh