Bergomi: “Eriksen, Inter deve evolversi. Spalletti-Conte, ecco la differenza”

Articolo di
8 Maggio 2020, 13:03
Giuseppe Bergomi
Condividi questo articolo

Beppe Bergomi ha parlato della ripresa della Serie A e della stagione dell’Inter, Conte ed Eriksen su tutti, in un’intervista a “100cuorirossoblu.it”. Ecco le parole dell’ex capitano nerazzurro

ORGANIZZAZIONEBeppe Bergomi elogia l’operato di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter: «La sua bravura è che, in poco tempo, ti dà un gioco e un’organizzazione ben riconoscibile. Riesce a creare una mentalità forte: le sue squadre sono sempre molto intense. L’unico aspetto negativo è che questa squadra, se scende di intensità, non ha quella qualità che magari hanno Juventus e Lazio. Negli ultimi mesi infatti giocava meno la palla, però dobbiamo sempre ricordarci da dove è partita questa squadra»

RENDIMENTO – Dove sarebbe l’Inter senza Conte? Risponde Bergomi: «Difficile dirlo, poi bisogna dire che Spalletti ha sempre raggiunto gli obiettivi prefissati. Quando tu prendi Conte la società si muove meglio sul mercato, infatti sono arrivati tanti big. Spalletti in passato è stato bravo, ora i numeri ci dicono che Conte sta facendo meglio. La squadra è ancora in corsa per il titolo, vedremo».

COLPO – Bergomi dice la sua su Christian Eriksen, l’acquisto di punta del mercato di gennaio dell’Inter: «Appena è arrivato sono stato il primo a muovere delle perplessità sul suo ruolo, infatti poi le difficoltà sono partite da lì. Il nostro è un campionato diverso rispetto alla Premier League, è più tattico, c’è un’intensità diversa. Io nel 3-5-2 non l’ho mai visto bene, l’evoluzione di questa squadra deve essere questa: cercare di portarlo vicino alla porta, anche con le due punte. Lui quando diventa forte? Quando tira da fuori, quando ti dà la palla importante. Ho analizzato le ultime 20 partite fatte al Tottenham: è andato in area solo una volta. Non è uno che si inserisce, ha qualità diverse che devono essere messe in mostra. L’Inter con lui voleva alzare il livello, per ora non ci è riuscito».

Fonte: 100cuorirossoblu.it.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE