Mondo Inter

Beretta: “Servono regole certe per ripresa Serie A. Tema contratti…”

Mario Beretta, allenatore e consigliere FIGC, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva di alcuni temi legati alla ripartenza della Serie A, tra cui i contratti in scadenza e i rischi per i giocatori.

DISCUSSIONE – Mario Beretta, allenatore e consigliere FIGC, ha espresso la sua opinione sul Consiglio di domani e sulla posizione degli allenatori: «Nel Consiglio dovremo discutere della proposta della Lega e far sì che alla ripresa ufficiale del campionato ci siano regole certe. Gli allenatori non hanno una posizione ufficiale, abbiamo solo votato nella scorsa assemblea. Ognuno cerca di fare i propri interessi».

PROBLEMATICHE – Beretta ha poi parlato di alcuni di quelli che sono i temi più caldi della ripresa, ovvero i contratti in scadenza e la possibilità dei giocatori di infortunarsi più spesso del solito: «Dal punto di vista tecnico siamo di fronte a qualcosa di nuovo, ci saranno sicuramente problematiche fisiche e atletiche, oltre che di intensità di gioco, senza contare il fatto di dover giocare a porte chiuse. Le cinque sostituzioni sono una novità interessante, sarà un aspetto da valutare dal momento che si gioca ogni tre giorni. Poter fare cinque cambi potrebbe incidere molto sulla partita. Chi ha una panchina lunga sarà avvantaggiato, così come chi è abituato a giocare ogni tre giorni grazie alle coppe. Sui contratti in scadenza anche noi allenatori abbiamo questo problema da affrontare, bisognerà trattare con i rispettivi club, ma ancora non abbiamo indicazioni dalla nostra Associazione».

Fonte: Radio Sportiva

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button