Mondo Inter

Bellinazzo: «Inter non indebitata con ingresso Oaktree. Passo obbligato»

La giornata di ieri ha visto l’ufficialità del finanziamento da parte di Oaktree per l’Inter (vedi articolo). Il giornalista Marco Bellinazzo, ospite di “Sportitalia Mercato”, segnala i lati positivi e negativi dell’accordo.

INTESA RAGGIUNTASuning può respirare, almeno nell’immediato, per quanto riguarda la liquidità sull’Inter. Il finanziamento da parte di Oaktree serve a risolvere alcune questioni del momento, ma ha una scadenza ben precisa. La segnala il giornalista Marco Bellinazzo: «Quando bisogna rendere il prestito? Tre anni, anche se tecnicamente non si è indebitata l’Inter. Però era un passaggio obbligato, dopo lo stop alla Superlega. Tasso d’interesse? Non è noto, certamente non è basso. Non credo in doppia cifra, altrimenti diventa quasi usuraio, ma diventa più alto dell’obbligazione che era stata emessa in precedenza. Qui è in pegno il club, tecnicamente la controllante (Great Horizon, ndr) che sta a Lussemburgo prende 275 milioni. Circa trenta milioni li usa per le esigenze, gli altri andranno in più parti all’Inter per la gestione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh