Mondo Inter

Bellinazzo: «Inter non essenziale per Suning? Non scontato! Cambia strada»

Bellinazzo ha parlato durante “Sportitalia Mercato” della vicenda Suning. La proprietà dell’Inter sta cercando di risolvere le sue difficoltà finanziarie e da tempo si parla della possibile cessione del club. Tuttavia, rispetto alle dichiarazioni di Zhang Jindong (vedi articolo), non è così scontato che il gruppo cinese voglia mollare.

GESTIONE IN BILICO – Così Marco Bellinazzo: «Quello che si poteva pronosticare è che l’Inter avrebbe raggiunto e sarebbe stata il competitor della Juventus, data la forza economica alle spalle. Questo sta avvenendo, il progetto di Suning ha deciso per una serie di ragioni di cambiare strada. Anche tutta una serie di investimenti che sono stati imposti, e che Suning ha fatto in Cina nel periodo della pandemia, hanno pregiudicato un colosso che fattura più di sessanta miliardi all’anno. È evidente che certi investimenti, fatti negli ultimi due-tre anni sul calcio e lo streaming, con la TV che trasmetteva la Serie A e non ha avuto successo, ha portato a quel discorso del patron Zhang Jindong».

COME USCIRNE? – Bellinazzo commenta le direttive di Zhang Jindong: «Ha detto che si concentrerà sui negozi fisici e cercherà di eliminare tutte le attività non essenziali. Che l’Inter non sia così essenziale non è scontato: è la testa sull’Occidente. Dobbiamo vedere se Suning riuscirà a reggere il peso dell’Inter, se troverà il partner, o si concentrerà sulla Cina. Le ultime notizie, come la sospensione della quotazione del titolo di Suning.com alla borsa di Shenzhen, non sono di quelle rassicuranti. Diciamo che le indicazioni erano quelle di una fine della trattativa entro marzo, perché non puoi prolungare questa situazione. Hai duecento milioni da rifinanziare: devi dare certezze. Sulla questione stipendi si è trovata una soluzione con i rinvii, ma devi dare certezze. L’Inter è la squadra che ha perso di più per il COVID-19, perché aveva sempre sessantamila spettatori allo stadio: è stata un’altra mazzata».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.