Bellinazzo: «Inter, escludo penalizzazioni per gli stipendi! BC Partners studia»

Articolo di
23 Gennaio 2021, 13:02
Marco Bellinazzo Marco Bellinazzo
Condividi questo articolo

Bellinazzo – giornalista del quotidiano “Il Sole 24” -, intervistato dal sito “Calcio Today”, fa chiarezza sulla situazione del calcio italiano dal pinto di vista economico-finanziario. Nel frattempo prosegue la trattativa per il trasferimento delle quote dell’Inter da Suning a BC Partners

ACCORDO IN ARRIVO – Periodo di analisi e lavoro extra per tutti gli economisti sportivi, a partire da Marco Bellinazzo: «Al momento la BC Partners sta proseguendo con le diligence per valutare il club. Siamo ancora in questa fase di studio. Per la situazione stipendi diciamo che è molto probabile che ci sia un’altra proroga. Sarà decisivo l’accordo con i fondi. Dopo il prossimo Consiglio Federale dovrebbero essere stanziati oltre 1.7 miliardi di euro proprio per i fondi ed è possibile che si crei una linea di credito utile per favorire i prestiti ai club per tutto l’anno. L’ipotesi, infatti, è che gli stadi restino chiusi fino al termine della stagione e che si attui un piano simile a quello della Bundesliga. Escludo multe o sanzioni per tutti i club. C’è un confronto tra leghe e federazioni per trovare una soluzione, dato il momento di grande difficoltà che ha coinvolto tutte le società. A oggi non prevedo alcuna penalizzazione». Come dichiarato da Bellinazzo, la situazione generale è talmente grave che non ha senso ridurla solo all’Inter.

Fonte: Calcio Today – Claudio Mancini




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.