Beccalossi: “Inter, il derby non indica nulla. Eriksen? Si deve svegliare”

Articolo di
19 Ottobre 2020, 14:43
Evaristo Beccalossi Evaristo Beccalossi
Condividi questo articolo

Evaristo Beccalossi, ex giocatore dell’Inter, è intervenuto ai microfoni di “Tutti Convocati” sulle frequenze di “Radio 24” dove ha parlato dell’Inter dopo la sconfitta nel derby di sabato

SCONFITTA NON SIGNIFICATIVA – Beccalossi sostiene che la sconfitta dell’Inter nel derby di sabato non sia particolarmente significativa: «Non è un indicatore particolare. Si sono allenati per giorni in 3 o 4 e bisognava aspettare gli altri. Io credo che si vedrà un campionato particolare e che l’Inter può vincere. C’è anche l’Atalanta, il Napoli, la Juventus si sta rinnovando e bisogna approfittarne. E’ tutto anomalo e non ci sarà nulla di scontato».

ERIKSEN SI DEVE SVEGLIARE – Beccalossi parla di Christian Eriksen, subentrato nel derby ma autore di una prova negativa: «Fa parte della rosa e ci si aspetta molto di più. Io sono contrario quando sento dire che bisogna trovargli la collocazione. Poche chiacchiere, uno quando va in campo deve dimostrare la forza che ha. Eriksen deve dimostrare di più. Ha qualità, ma quando uno indossa quella maglia la deve tirare fuori in un modo o nell’altro. Quest’anno l’Inter ha una grande rosa con possibilità di scelta per Conte, chi rimane giù dal treno rimane giù. Deve darsi una svegliata».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.