Beccalossi: “Inter, due o tre non al top della condizione. Spalletti inventi”

Articolo di
2 ottobre 2018, 00:05
Evaristo Beccalossi

Evaristo Beccalossi è stato ospite di “Monday Night” su Sportitalia. L’ex giocatore dell’Inter ha commentato il momento della squadra, non nascondendo qualche perplessità sullo stato di forma ma affidandosi alle capacità di Luciano Spalletti.

ROSA DA GESTIRE«L’Inter? La difficoltà era trovare la giusta quadra, anche se io li ho visti sabato a San Siro e ci sono due o tre giocatori, che fanno fare il salto di qualità, che non sono al top della condizione: recuperare Radja Nainggolan, lo stesso Ivan Perisic. Luciano Spalletti? Rispetto all’anno scorso ha molti più giocatori, Lautaro Martinez non è male e dovrà inventare anche qualcosa, se ha in mente di far giocare Lautaro Martinez e Mauro Icardi dovrà cambiare. Secondo me la difficoltà di Spalletti è proprio individuare l’assetto tattico per far rendere al meglio questa squadra».







ALTRE NOTIZIE