Mondo Inter

Bazzani: «Lazzari giocatore ideale per l’Inter di Inzaghi, ma non è Hakimi»

Hakimi nei prossimi giorni dovrebbe completare il suo passaggio al PSG lasciando l’Inter dopo un anno. Dagli studi di Sportitalia, Bazzani – ex attaccante della Sampdoria e oggi allenatore – ha parlato dell’esterno marocchino e del suo possibile sostituto. 

SOSTITUZIONE – Il passaggio di Achraf Hakimi al Paris Saint-Germain è ormai solo questione di tempo, mancano solo gli ultimi dettagli per chiudere l’affare che vedrà l’Inter incassare una cifra record (vedi articolo). A “Sportitalia Mercato”, Fabio Bazzani ha parlato della cessione dell’esterno e di uno dei candidati a sostituirlo: «Per sostituire Hakimi bisogna andare a prendere quel giocatore che non sarà mai come lui ma che possa colmare al meglio la differenza. È stato fatto il nome di Manuel Lazzari e mi trova d’accordo. Conosce già il sistema di gioco di Simone Inzaghi e non avrebbe bisogno del tempo di apprendimento. Il modulo è il 3-5-2 di Antonio Conte ma ogni allenatore lo interpreta a modo suo. Lazzari conosce già a memoria l’interpretazione di Inzaghi. Non so quanto Lazzari a Roma possa aver spazio con Maurizio Sarri. Claudio Lotito potrebbe tenere duro dopo il discorso Inzaghi, però sarebbe il profilo ideale per l’Inter. Fermo restando che non è Hakimi». Lazzari è uno dei papabili per la sostituzione dell’esterno ormai diretto verso la Francia, anche se l’affare con la Lazio rimane complesso (vedi articolo).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button