Bastoni, prima Parma e poi Inter: “Non vedo l’ora di scendere in campo”

Articolo di
29 agosto 2018, 14:17

Conferenza stampa di Alessandro Bastoni, giovane e promettente difensore di proprietà dell’Inter ma attualmente in prestito al Parma e in attesa di fare il suo debutto dopo l’infortunio subito in estate con l’Under 19.

RECUPERO OK – L’Inter ha acquistato Bastoni a titolo definitivo dall’Atalanta un anno fa decidendo però di lasciarlo a Bergamo in prestito fino all’estate 2019. Il poco spazio trovato dal ragazzo con Gian Piero Gasperini durante l’ultima stagione (nonostante la partecipazione della squadra all’Europa League) ha però portato i nerazzurri a cambiare idea portandolo così a Milano con dodici mesi d’anticipo per poi girarlo immediatamente al Parma, sempre a titolo temporaneo: «Ho scelto il Parma e per quello che ci siamo detti col Direttore e col Mister. Da piccolo venivo spesso a vedere il Parma e spero di raggiungere la salvezza. Il mio recupero procede abbastanza bene, siamo in linea con i tempi. L’esperienza con l’Atalanta mi ha dato un bagaglio importante. Non vedo l’ora di scendere in campo e dimostrare quello che valgo. A chi mi ispiro? Seguo tutte le partite del Real Madrid e della Spagna per rubare qualche segreto a Sergio Ramos. Un modello più vicino è Caldara».







ALTRE NOTIZIE