Mondo Inter

Bastianelli: «Inter, Inzaghi allenatore giusto! Un nome più semplice per il dopo Hakimi»

Tiene banco la questione del mercato in casa Inter. Dopo la cessione di Hakimi, ora bisognerà fare qualche operazione in entrata, ma la situazione economica del club non è delle migliori. A “Sportitalia Mercato”, l’agente Bastianelli si è mostrato piuttosto ottimista e ha sottolineato come l’Inter sia competitiva e pronta per la prossima stagione, soprattutto in attacco.

INTER COMPETITIVA – L’agente Patrick Bastianelli è intervenuto a “Sportitalia Mercato” e ha tracciato il quadro della situazione per quanto riguarda il mercato dell’Inter e la prossima stagione dei nerazzurri: «Io sono fiducioso. Lo insegna la storia dell’Inter. Ci sono stati momenti particolari anche in precedenza, come nella gestione di Erick Thohir. Piero Ausilio è sempre stato molto bravo, attraverso le sue idee, a fare una squadra competitiva. Si parte da una buona base, è la squadra che ha vinto lo scudetto. Simone Inzaghi è l’allenatore giusto, porterà sicuramente grande entusiasmo. Sono convinto che, anche se attraverso la formula dei prestiti, alla fine l’Inter riuscirà ad intervenire nei ruoli scoperti. Innanzitutto il sostituto di Achraf Hakimi. Penso che Davide Zappacosta sia il nome più semplice da prendere. Se dovesse uscire anche Andrea Pinamonti, l’Inter si farà trovare pronta per prendere un altro attaccante per completare una rosa già importante. Credo che in attacco l’Inter sia una squadra in grado di competere sia a livello nazionale che in Champions League». Zappacosta sembra il profilo più fattibile, vista la disponibilità del Chelsea ad aprire all’ipotesi prestito (vedi articolo).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button