Mondo Inter

Barzaghi: «Sassuolo-Inter, svolta con i cambi. Hanno dato ciò che serviva»

Matteo Barzaghi ha parlato di Sassuolo-Inter, partita valida per la settima giornata di Serie A, vinta in rimonta dai nerazzurri.

CAMBI – Queste le parole di Matteo Barzaghi negli studi di Sky Sport 24 su Sassuolo-Inter. «Parlando con qualche giocatore del Sassuolo ieri, sai cosa mi hanno detto? “Un po’ si vede che l’Inter è stanca”. È chiaro che è anche un po’ paradossale parlare di stanchezza a inizio ottobre, però ha evidentemente sentito l’Inter queste 7 partite in 20 giorni. E i cambi hanno dimostrato che mettendo dentro i giocatori freschi l’Inter ha svoltato completamente. Quattro cambi vuol dire cambiare praticamente mezza squadra e quelli che sono entrati hanno portato esattamente quello di cui c’era bisogno perché io posso citarti, a parte il gol di Dzeko che chiaramente è stato ‘Man of the match’ con gol, rigore procurato, gol annullato di pochi centimetri è stato devastante».

STADIO – Barzaghi ha proseguito. «Ma anche Vidal per l’Inter è entrato, rimessa laterale, si mette davanti ai giocatori del Sassuolo, li fa innervosire. Ho visto giocatori del Sassuolo giovani e forti che avevano dato tutto fino a quel momento, si trovano davanti questa nuova squadra, fatta di Dzeko, Vidal e tutti gli altri ed era difficile in quel momento. Poi al primo pallone l’Inter fa gol. Sembrava di stare a San Siro perché allo stadio erano 10mila, ma erano più quelli dell’Inter. Erano 2mila nel settore ospiti e nel resto dello stadio ce n’erano tanti, per cui sentivano di più loro. A quel punto è girata l’inerzia».

Fonte: Sky Sport 24

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button