Mondo Inter

Barzaghi: “Inter, fatti passi avanti. Squadra in crescita. La Juventus…”

Matteo Barzaghi, intervenuto negli studi di “Sky Sport 24” ha parlato dell’Inter. Il giornalista ha analizzato la stagione dei nerazzurri, confrontando la squadra di Antonio Conte con la Juventus, capolista in Serie A con un vantaggio di sei punti sui nerazzurri

DIFFERENZE – Questa l’analisi di Matteo Barzaghi: «Inter, differenza con la Juventus la fanno gli scontri diretti, vinti meritatamente dai bianconeri, che hanno dimostrato di essere più forti. I nerazzurri, lì, ha capito che non avrebbe avuto la chance di vincere. Anche se poi, in questo finale di stagione, sta accadendo l’opposto. I numeri ci dicono che il confronto tra le due squadre può esserci. L’Inter ha segnato 72 gol e ne ha subiti 34, i bianconeri ne hanno segnati 70 e subiti 35. È stato un passo in avanti per la crescita. L’Inter, che sembrava in crisi, sta concludendo la stagione migliorando, se dovesse finire così, migliorando il quarto posto della stagione scorsa. In questa stagione, inoltre, l’Inter ha il minor distacco dai bianconeri mai avuto negli ultimi anni. A fare la differenza, allo stato attuale, sono i due scontri diretti. Crescita? La proprietà ha fatto investimenti importanti, prendere Conte vuol dire avere un ambizione di un certo tipo. Sul mercato sono state fatte operazioni importanti. Lukaku è l’acquisto più oneroso della storia dell’Inter che sta rispondendo sul campo. È stato un investimento coerente. È cresciuta nelle ambizioni e nell’autostima, oltre che nei risultati. Rispetto agli scorsi anni, a 5 giornate dalla fine, ha già blindato la Champions League. Sono stati fatti passi avanti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button