Barzaghi: “Inter, contro la Sampdoria Conte farà dei cambi”

Articolo di
27 Settembre 2019, 13:29
Matteo Barzaghi Matteo Barzaghi
Condividi questo articolo

Domani sera l’Inter torna in campo in campionato per la trasferta di Genova contro la Sampdoria. I nerazzurri saranno chiamati a una settimana di fuoco che li vedrà affrontare, oltre alla trasferta di Genova, anche quella di Barcellona in Champions e la sfida casalinga con la Juventus. Il punto di Matteo Barzaghi per Sky Sport

POSSIBILI CAMBI A GENOVA – «Più che dubbi ci sono delle scelte da fare per avere tutti in forma visto che sarà una settimana intensa, ci sono tre partite contro Sampdoria, Barcellona e Juventus e soprattutto la seconda e la terza saranno di difficoltà estrema. Se dovessimo domandare a Conte se la squadra farà calcoli a Marassi risponderebbe sicuramente no perché conosciamo la sua filosofia e lui vuole sempre vincere, ma qualche cambio lo farà e lo sta già facendo come contro la Lazio che ha riposato Sensi. A Genova potrebbe riposare Barella, Gagliardini scalpita per giocare, a destra potrebbe rientrare Candreva e D’Ambrosio potrebbe dare respiro in difesa a Godin. Nell’allenamento di stasera poi si valuterà se far rifiatare Lukaku che è imprescindibile, ma al momento le ha giocate tutte e con Barcellona e Juventus all’orizzonte potrebbe rifiatare contro la Sampdoria».

L’INSERIMENTO DEI NUOVI – «Il calendario ci dice Sampdoria, Barcellona e Juventus e l’idea tattica di Conte deve essere ripetuta allo sfinimento sia in allenamento che in partita. Lui in campo telecomanda ogni movimento dei giocatori e si resta stupiti dall’intensità con cui Conte segue i suoi giocatori dando consigli in ogni azione, anche la più banale, magari quindi ci vuole più tempo per inserire i nuovi che non hanno appreso i dettami tattici di Conte, per questo Lazaro non si è ancora visto e Sanchez ha giocato poco. Non basta che un giocatore sia forte, serve che interpreti la parte così come la chiede Conte, soprattutto in attacco: Lukaku e Lautaro lo sanno fare bene, gli altri devono imparare. Politano dà un contributo anche in fase difensiva, Sanchez si sta inserendo e bisognerà vedere se ci sarà un’occasione a Genova».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.