Barzaghi: “Inter-Conte, domani tentativo disperato di Zhang! Allegri…”

Articolo di
24 Agosto 2020, 15:21
Conte Inter Conte Inter
Condividi questo articolo

L’Inter e Conte si avvicinano alla resa dei conti, con la candidatura di Massimiliano Allegri che avanza. Marco Barzaghi – intervenuto sulle frequenze di “Radio 24” nel corso della trasmissione “Tutti Convocati” – ha fatto il punto della situazione. Di seguito le sue dichiarazioni

RESA DEI CONTI – L’Inter e Antonio Conte si avvicinano sempre di più alla resa dei conti. Secondo Marco Barzaghi, Steven Zhang farà un ultimo tentativo prima di virare su Massimiliano Allegri: «Il borsino io penso che vada in direzione Allegri. Zhang domani farà un tentativo disperato: proverà ad andare incontro a Conte, promettendogli qualche acquisto ma non certamente spese folli e poi però gli farà capire che non può dargli carta bianca e non può fare quella rivoluzione societaria che vorrebbe fare il tecnico dopo tutte le problematiche che ha avuto nel corso della stagione».

NO RIVOLUZIONE – Prosegue Barzaghi: «Una partita a poker perché sul piatto ci sono i 24 milioni dei due anni di contratto di Conte. Stiamo parlando di un Conte che qualcosa vorrebbe portare a casa, magari sfruttando un po’ questo problema di tempo provando a trovare una transazione tra le parti, con una buonuscita. Non credo neanche che Zhang mandi via Beppe Marotta per far contento Conte. Poi dovrebbe rivoluzionare la società e chi mette al posto di Marotta in questo momento? Sarebbe anche una dimostrazione di debolezza e metterebbe l’Inter ancora più in difficoltà dato che Marotta alcune situazioni difficili le ha risolte. Nel caso di questa retromarcia clamorosa, di questo accordo che magari miracolosamente potrebbe arrivare, quanto ci vorrebbe poi per un altro sfogo magari alla prima difficoltà sul mercato o alla prima sconfitta? Penso che ormai il rapporto sia logorato e sia difficile ricostruirlo».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE