Mondo Inter

Barzaghi: «Inter, compito non semplice ma ci sarà mercato in entrata»

L’Inter è alle prese con le prime mosse del mercato in cui si farà molto probabilmente qualche cessione per poter sistemare i conti in difficoltà. L’obiettivo comunque è consegnare a Simone Inzaghi una squadra competitiva e sarà fatto del mercato in entrata.

IL PUNTO – Barzaghi fa il punto sul mercato dell’Inter. Nonostante le difficoltà la società è intenzionata a consegnare al nuovo tecnico Simone Inzaghi una squadra competitiva: «L’Inter di Inzaghi nasce con un compito non semplice, mantenere la competitività della squadra Campione d’Italia conducendo un mercato in attivo. Sarà un bel lavoro per i dirigenti chiamati a fare i salti mortali. Stiamo parlando della pista Hakimi, ma l’Inter lo venderà solo per un’offerta più alta dei 60 milioni di cui si parla. L’Inter poi, passato questo momento di difficoltà, deve provare a capitalizzare il successo ottenuto con lo scudetto con molti giocatori che hanno appeal. I tifosi sperano non vengano ceduti gli intoccabili, ma questo lo deciderà il mercato. Se si riuscisse a piazzare qualcuno dei non indispensabili magari si riuscirebbe a cedere soltanto Hakimi. L’Inter potrà fare mercato una volta chiuse le cessioni a mantenere la competitività. Si può avere una squadra comunque forte anche senza Hakimi , tenendo gente come Lukaku, Barella e facendo qualche acquisto di prospettiva. Mi aspetto qualche movimento in entrata, qualche nome che adesso non conosciamo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh