Mondo Inter

Barzaghi: «Dzeko dà tanto a manovra Inter. Rimonta, fattore che si ripete»

Matteo Barzaghi, in collegamento da Appiano Gentile per Sky Sport, ha analizzato i numeri e le prestazioni di Dzeko in campo. Inoltre, nell’Inter c’è un fattore che ritorna

DZEKOBarzaghi esalta i numeri del bosniaco: «Se andiamo a prendere nell’era dei tre punti i giocatori che hanno segnato tanti gol come Edin Dzeko al primo anno di Inter ci sono Ronaldo, Christian Vieri più qualche altro giocatore. Il paragone è però con Ronaldo. Denzel Dumfries è stato un investimento e non ha ancora reso. Dzeko è arrivato a zero e sta rispondendo con tanti gol e solita prestazione di sacrificio e di regista avanzato. Difficile eguagliare la forza e la velocità di Romelu Lukaku ma il bosniaco dà molto in termini di manovra grazie alla sua classe».

RIMONTABarzaghi ha poi parlato di un fattore che ritorna in casa Inter: «Fattore che ritorna la rimonta subita, manca l’istinto omicida che permette all’Inter di portare a casa il risultato pieno. È successo contro la Sampdoria, l’Atalanta, la Lazio e ieri. Su sei volte in vantaggio, solo due volte l’Inter ha portato a casa la partita. L’Inter deve lavorare su questo, bisogna avere più malizia anche quando si sta 1-0. L’Inter non ha mai vinto con questo risultato».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button