Mondo Inter

Barella unica creatura di Conte: i meriti dell’Inter di Inzaghi divisi per autore – CdS

Barella è un titolarissimo dell’Inter di Inzaghi, che può ringraziare il suo predecessore Conte per averlo voluto a tutti i costi a Milano. Lo stesso non può dirsi per gli altri titolari, i cui meriti vanno divisi diversamente. L’analisi del Corriere dello Sport oggi in edicola restituisce i meriti ai singoli autori

L’ECCEZIONE BARELLA – Il lavoro di Simone Inzaghi all’Inter come eredità di Antonio Conte riguarda il sistema ma non i singoli. Secondo quanto analizzato dal giornalista Pietro Guadagno sul Corriere dello Sport odierno, l’unica eccezione è Nicolò Barella, che Conte ha voluto espressamente a Milano. Tralasciando il capitano Samir Handanovic, all’Inter da più tempo, Marcelo Brozovic reiventato regista e Milan Skriniar sono due creature di Luciano Spalletti. Per il resto, il grande merito è di Piero Ausilio, che ha preso Stefan de Vrij a parametro zero, Alessandro Bastoni in tempi non sospetti e Lautaro Martinez. Conte se li è trovati in casa, così come Inzaghi. Tutti, tranne il “suo” Barella.

GLI UOMINI DI INZAGHI – I nuovi acquisti Denzel Dumfries, Hakan Calhanoglu ed Edin Dzeko, invece, sono i “Barella di Inzaghi”. Perché richiesti specificamente dall’attuale tecnico come innesti utili per il suo sistema di gioco. In sostituzione dei partenti Achraf Hakimi, Christian Eriksen e Romelu Lukaku, quest’ultimo sì creatura di Conte. Merito anche di Beppe Marotta e Ausilio, quindi. All’appello del collega Guadagno manca Ivan Perisic, che può essere considerata una creatura di Spalletti, ma da quinto sinistro di centrocampo l’ha rilanciato Conte… E Inzaghi ringrazia. L’impronta lasciata da Conte è importante ma su una base importante già esistente. L’Inter di Inzaghi sembra anche superiore.

Fonte: Corriere dello Sport – Pietro Guadagno

Per leggere la notizia completa, acquista il “Corriere dello Sport” in edicola, visita il sito web oppure abbonati all’edizione cartacea/digitale.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh