Bagatta: “Sanchez non rinuncia allo stipendio, una strada. Atalanta-Inter…”

Articolo di
31 Luglio 2020, 00:06
Guido Bagatta Guido Bagatta
Condividi questo articolo

Bagatta vede Sanchez destinato comunque a “cadere in piedi”, a prescindere che arrivi il riscatto dal Manchester United oppure no. Il giornalista, ospite di “Sportitalia Mercato”, ha parlato anche di cosa potrebbe significare Atalanta-Inter per la classifica della Serie A.

DOVE VA?Guido Bagatta si esprime sulle possibilità che Alexis Sanchez rimanga all’Inter: «Con lo stipendio che ha la riduzione non c’è mai. C’è la famosa spalmatura, l’unica soluzione è questa: i soldi, anziché in due anni, li prende quattro. Che lui accetti di prendere meno soldi per rimanere a Milano no. Non so cosa voglia fare il Manchester United, ma è sempre in ballo fra le grandi squadre: male che gli vada torna a Manchester e rimarrà in qualche grande, o in prestito in un’altra squadra che se lo può permettere».

SCONTRO DIRETTO – Sanchez sarà a disposizione sabato alle ore 20.45 a Bergamo. Bagatta parla dei risvolti di classifica: «C’è la particolarità curiosa che, chi perdesse fra Inter e Atalanta, con la vittoria della Lazio finirebbe quarta. Pensare che l’Inter, dopo tutto quello che è stato detto, possa finire quarta è un po’ strano: se l’Atalanta finisce quarta nessuno dice niente, perché campionato pazzesco e giocherà la Champions League. Ci sono quattro partite, perché ci sono anche le due della lotta salvezza (Genoa-Verona e Lecce-Parma, ndr), che tengono aperta un’ultima giornata che altrimenti non avrebbe niente da dire».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.