Avv. Ziliani: “Causa Icardi-Inter, i prossimi passi delle parti. I tempi…”

Articolo di
31 agosto 2019, 18:10
Icardi Wanda Nara
Condividi questo articolo

Alberto Ziliani, avvocato esperto di Diritto sportivo, è intervenuto a “Sky Sport” per parlare della causa di Icardi nei confronti dell’Inter. È stato quindi spiegato cosa è successo e i prossimi passi

CAUSA – «Icardi ha citato l’articolo 7 del contratto collettivo cioè quello che sottolinea come il calciatore abbia il diritto di prendere parte agli allenamenti con la prima squadra. Secondo l’argentino l’Inter non gli ha permesso di partecipare alle sedute con continuità. I nerazzurri sostengono il contrario. Se Icardi proverà quando detto, l’Inter potrà rispondere che tutto nasce dal comportamento del giocatore a febbraio (rifiuto convocazione, ndr)».

PROSSIMI PASSI – «Ora il club deve rispondere con le proprie valutazioni e nominerà il proprio arbitro. Poi, insieme a quello nominato da Icardi, verrà nominato il Presidente del Collegio. Il passo successivo sarà il tentativo di accordo. Tempi? In genere 3 mesi a partire da quando inizia l’arbitrato, cioè da ieri. Solitamente si trova un accordo e quindi cade tutto. Vedremo cosa accadrà». Queste le parole dell’avvocato Alberto Ziliani.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE