Auriemma: “Inter, dati da retrocessione senza Icardi! Tra lui e Spalletti…”

Articolo di
1 aprile 2019, 15:03
Raffaele Auriemma

Raffaele Auriemma – giornalista di “Radio Marte” e tifoso napoletano -, a “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5, sta dalla parte di Icardi contro Spalletti portando come motivazione le statistiche dell’Inter in questo periodo

INTER ICARDIPENDENTE – Dalla disciplina alle statistiche, Raffaele Auriemma ignora i reali problemi nerazzurri e se la prende con il tecnico toscano: «Mauro Icardi ha segnato quindici gol in ventotto partite, è il punto di forza dell’Inter, ma l’ultimo gol segnato in movimento risale al 12 dicembre 2018. Se per qualche frase di Wanda Nara (presente in studio, ndr – vedi articolo) è iniziato il problema, da quel momento in poi l’Inter ha giocato quattordici partite e segnato quindici gol, che è una media da retrocessione: ciò vuol dire che l’Inter ha bisogno più di Icardi che di Luciano Spalletti! L’Inter ha un allenatore che è diventato un peso…».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE