Mondo Inter

Atalanta, stadio chiuso ai tifosi. Bologna sulla falsa riga?

L’Inter come detto domani non giocherà a Bologna contro la squadra di Mihajlovic. I rossoblu infatti sono stati fermati dall’Ausl emiliana che li ha messi in quarantena e ora c’è da capire cosa succederà. L’Atalanta intanto chiude lo stadio e rimborsa tutti, farà così anche la squadra emiliana?

RIMBORSO – Come detto non si disputerà Bologna-Inter. Anzi, l’Inter si presenterà al campo senza il Bologna. Intanto anche l’Atalanta, visto il non arrivo a Bergamo del Torino e la partita che non si disputerà, ha chiuso il Gewiss Stadium esponendo come la società procederà al rinvio. Ecco la nota della squadra.

«Al fine di non creare disservizi ai propri tifosi, la Società informa che il Torino FC, con una nota sul proprio sito ufficiale, ha confermato che l’Autorità Sanitaria Locale competente ha imposto 5 giorni di quarantena domiciliare per tutto il gruppo squadra che non potrà così raggiungere Bergamo per la disputa della partita con l’Atalanta, in programma domani, giovedì 6 gennaio 2022, alle 16.30. Per questo motivo i cancelli del Gewiss Stadium non saranno aperti al pubblico. Verranno successivamente rese note le modalità di riutilizzo/rimborso dei biglietti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button