Asamoah lavora sul ginocchio, adesso può rientrare veramente – TS

Articolo di
23 Marzo 2020, 10:19
Kwadwo Asamoah Inter-Udinese
Condividi questo articolo

“Tuttosport” sottolinea che alla ripresa della stagione l’Inter potrebbe contare su Asamoah. Il ghanese è in recupero.

OCCASIONE DI RIENTRO – La sosta forzata potrebbe regalare all’Inter il ritorno di Kwadwo Asamoah, l’esterno sinistro che era partito in stagione per essere titolare, ma che a causa dei problemi al ginocchio è finito ai margini. L’ultima partita da titolare del ghanese risale infatti a Brescia-Inter del 29 ottobre, poi ci sono stati i minuti finali della partita casalinga contro la Roma del 6 dicembre e nulla più.

PROBLEMI FISICI – Dopodiché la cartilagine del ginocchio sinistro è stata un’avversaria in più sulla strada del giocatore. Tanto che quando l’Inter ha rifatto la lista Uefa per l’Europa League, l’ex giocatore della Juventus è stato il primo a essere tagliato. Non solo: sul mercato di gennaio l’Inter, per correre ai ripari, ha comprato Ashley Young, visto che il solo Biraghi anche per un solo calcolo numerico, non avrebbe potuto giocare da solo tutte le partite che aspettavano i nerazzurri. Intanto il ghanese seguiva passo passo la terapia conservativa messa a punto insieme allo staff medico della squadra per cercare di tornare il prima possibile a disposizione. La soluzione chirurgica è un’opzione che non è mai stata presa in considerazione, nemmeno in questo periodo in cui comunque un recupero avrebbe potuto essere più agevolato.

RIENTRO POSSIBILE – Asamoah ha lavorato per tornare e di fatto già da un paio di mesi è tornato a fare allenamento in gruppo, anche se di fatto poi Conte non ha mai contato su di lui come un giocatore da poter gettare nella mischia durante un match. Sono arrivate solo 3 convocazioni, per le gare contro Udinese, Milan e pure nell’ultima partita contro la Juventus, ma le condizioni del giocatore ancora non erano tali per cui l’allenatore potesse scegliere di schierarlo. In questi giorni di quarantena, come tutti i giocatori dell’Inter, anche Asamoah, pur proseguendo nella terapia conservativa, ha continuato ad allenarsi. Ha (questo sì, ovviamente) un programma con esercizi specifici da seguire per continuare sulla strada del recupero, continuando un passo dopo l’altro nella direzione giusta. In questo modo quando si tornerà a giocare, sia per completare la stagione in corso o (se si fosse costretti a riprendere più avanti) per ricominciare con una nuova stagione, l’esterno spera di non doversi più occupare del suo ginocchio, ma di poter avere un periodo sano, in cui magari potersi guadagnare un rinnovo del contratto che scade a giugno 2021.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE