Asamoah finalmente disponibile, Conte ritrova un fedelissimo – TS

Articolo di
3 Giugno 2020, 10:23
Asamoah
Condividi questo articolo

“Tuttosport” sottolinea il ritorno di Asamoah. Il ghanese ha superato i problemi fisici ed è una risorsa per Conte.

PROBLEMI CONTINUI – Come un nuovo acquisto. Conte per la ripresa potrà contare su un suo fedelissimo, Asamoah. Alla Juventus per due anni col tecnico, il ghanese è uscito dai radar lo scorso 29 ottobre. Da allora solo 20 minuti finali con la Roma per testare le sue condizioni: considerato che non ha più messo piede in campo, test non superato. Di fatto a novembre ha alzato bandiera bianca per fastidi alla cartilagine del ginocchio sinistro. Un problema vecchio.

STOP UTILE – A febbraio Asamoah era tornato a lavorare in gruppo e per tre volte era andato in panchina, ma non era mai sceso in campo. La sosta forzata lo ha aiutato a recuperare. Il lungo stop lo ha aiutato a tornare. Nell’ultimo mese si è allenato bene, in gruppo, reggendo i ritmi delle sedute. Avere un nuovo Asamoah permetterà a Conte di poter ruotare meglio i suoi laterali e avere sempre elementi freschi.

FUTURO DA DECIDERE – Questi due mesi serviranno anche a stabilire il futuro. Il contratto di Asamoah scade nel 2021 e fino a poco fa sembrava scontato l’addio nel prossimo mercato. Ora si valuterà se arrivare a scadenza.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE