Antonelli: “Icardi aveva stancato, Inter società vera! Conte e Lukaku…”

Articolo di
5 Settembre 2019, 00:31
Condividi questo articolo

Stefano Antonelli – procuratore sportivo -, intervistato dal portale “Tutto Mercato Web”, dà alcuni giudizi sul mercato appena concluso soffermandosi sulle mosse dell’Inter, promesse tanto in attacco quanto in uscita

INTER SOCIETÀ VERA – Tempo di bilanci di fine mercato anche per gli addetti ai lavori, tra cui Stefano Antonelli, che spende parole positive per quanto fatto dall’Inter, a partire dall’arrivo del nuovo allenatore fino alla partenza dell’ex capitano. Di seguito l’intervista rilasciata da Antonelli.

L’operazione migliore?
«Credo che a fine anno porterà maggiori risultati l’affare Romelu Lukaku. È un valore aggiunto, può fare tanti gol e avere un ruolo da grande protagonista all’Inter».

In nerazzurro è arrivato anche Alexis Sanchez.
«Può giocare con tutti gli attaccanti. Lukaku, Lautaro Martinez e chiunque altro. Sanchez è il partner d’attacco ideale per chiunque».

Il 2 settembre Mauro Icardi ha lasciato l’Inter per il Paris Saint-Germain.
«Aveva stancato tutti. Anche chi non era protagonista principale. Icardi va a giocare fuori dal nostro campionato, il PSG può permettersi di pagargli lo stipendio che voleva, ha permesso all’Inter di non depauperare il patrimonio e di allungargli il contratto. L’Inter ha dimostrato di essere una società vera».

Scudetto: su chi punta?»
«Tifo Antonio Conte. È il valore aggiunto dell’Inter. Ma la Juve è ancora una spanna superiore».

Fonte: Tutto Mercato Web – Alessio Alaimo




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.