Mondo Inter

Andrissi: “Inter, c’è stato un incontro determinante. Nainggolan? Peccato”

Andrissi, ex dirigente dello Spezia e con un passato nelle giovanili dell’Inter, è stato ospite di “Aspettando il weekend” su Sportitalia. La sua analisi si sofferma su quanto visto nelle ultime partite e su Nainggolan, che Conte ha fatto capire essere fuori dal progetto.

IN USCITA – Per Gianluca Andrissi le parole di Antonio Conte fanno pensare a un addio a gennaio: «È un vero peccato, perché conosciamo il vero Radja Nainggolan. Ci sono situazioni delicate, con rapporti anche personali. Con la situazione del COVID-19, le nazionali e gli infortuni per un allenatore fare rotazioni è determinante. Abbiamo visto la vera Inter in queste partite: col 3-5-2 se funziona coi tempi giusti ed è una spina nel fianco degli avversari questo sistema di gioco fa sì che l’Inter diventi una squadra importante. Il Milan in questo momento sembra imbattibile, sempre abile e pronta a riprendere gare compromesse come quella di Europa League. Vorrei sapere cosa si sono detti dopo la gara contro il Real Madrid, soprattutto il giorno dopo ad Appiano Gentile. Quell’incontro fra allenatore e giocatori è stato determinante per riprendere il cammino dell’Inter».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.