Amelia: “Inter, ecco dove far giocare Rafinha! E Lisandro…”

Articolo di
20 gennaio 2018, 15:34
Marco Amelia

Marco Amelia – ex portiere del Vicenza, attualmente svincolato – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia commenta il mercato di riparazione che sta mettendo in atto l’Inter, spendendo parole positive sia per Rafinha sia per Lisandro Lopez

PROFILO IDEALE – Due su due, Marco Amelia promuove i nuovi arrivi: «Oltre che per l’Inter, è una chance anche per lui: Rafinha è un buon giocatore per l’Inter, che ha bisogno di integrare con un giocatore una rosa che ha fatto buone cose a inizio stagione, evidentemente la dirigenza e Luciano Spalletti hanno individuato in lui il profilo ideale. Certamente deve recuperare qualcosa dal punto di vista fisico, ma ha qualità importanti: se trova la forma psico-fisica giusta, Rafinha può essere importante per la squadra».

IL RUOLO DI RAFINHA – «Secondo me può giocare dietro Mauro Icardi, ma può ricoprire tranquillamente tutti e tre i ruoli dietro la prima punta per permettere a Borja Valero di tornare dieci metri dietro, dove la sua qualità fa la differenza, anche se pure davanti ha fatto grandi cose, però davanti alla difesa in coppia con un altro centrocampista ha fatto vedere ottime cose alla Fiorentina».

FIDUCIA IN LISANDRO – «L’Inter è in una situazione difficile perché a livello numerico le mancano dei giocatori: in difesa gli è mancato qualcuno e non è un bene per una squadra dal blasone dell’Inter, ma ora ha preso Lisandro Lopez, che finora ha giocato poco, ma sa il fatto suo e vorrà imporsi in un campionato importante come quello italiano. Non c’è fretta di inserire subito Lisandro Lopez, che avrà quindici-venti giorni per integrasi e poi diventare titolare, se servirà all’Inter, fino a fine stagione».







ALTRE NOTIZIE