Ambrosini: “Milan-Inter, si cercano certezze. Rossoneri alla prova del nove”

Articolo di
21 Settembre 2019, 17:11
Massimo Ambrosini Massimo Ambrosini
Condividi questo articolo

Massimo Ambrosini, ex centrocampista e ora opinionista di Sky Sport, è intervenuto nel corso della trasmissione “Deejay Football Club”, su “Radio Deejay”, condotta da Ivan Zazzaroni e Fabio Caressa. Focus, ovviamente, sul big match di stasera: il derby Milan-Inter.

FIBRILLAZIONE – Sale l’attesa per il derby di Milano, in programma alle ore 20.45. Inter e Milan scenderanno in campo con motivazioni diverse che, secondo l’ex centrocampista dei rossoneri Massimo Ambrosini, renderanno la stracittadina estremamente equilibrata. Queste le parole dell’opinionista di Sky Sport ai microfoni di “Radio Deejay”: «Sarà un derby estremamente equilibrato. Molto più equilibrato di quel che potremmo pensare. Sia l’Inter sia il Milan sono alla ricerca di certezze. L’Inter ha trovato difficoltà contro squadre che si chiudevano, come Udinese e Cagliari, esattamente come i rossoneri, che invece nel precampionato avevano fatto discretamente. Marco Giampaolo? Deve scendere a compromessi col Milan e con le caratteristiche dei suoi calciatori. Derby più bello mai giocato? Quello del 4 maggio 2008, vincemmo grazie ai gol di Kakà e Filippo Inzaghi fermando temporaneamente l’Inter di Roberto Mancini che poi vinse lo Scudetto la settimana dopo (in realtà due, ndr). Un pronostico per il derby di stasera? Credo che il Milan abbia qualcosa in più da dimostrare».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.