Mondo Inter

Ambrosini: «Inter, nel Real Madrid le incognite ci sono. E manca Kroos»

Inter-Real Madrid è l’esordio scintillante in Champions League, si giocherà fra poco meno di quarantotto ore (alle 21 di mercoledì). Ambrosini, ospite di DAZN, segnala pregi ma anche difetti dei blancos, che arriveranno a Milano senza Kroos (vedi convocati).

COME COLPIREMassimo Ambrosini segnala come l’Inter dovrà sfruttare alcune difficoltà della squadra di Carlo Ancelotti: «Ha una coppia centrale tutta da mettere a posto, perché David Alaba ed Éder Militao hanno giocato due partite assieme. Toni Kroos non è neanche convocato per la partita contro l’Inter, in mezzo al campo ha recuperato Luka Modric. Le incognite ci sono: le certezze di solito nel Real Madrid sono in mezzo e dietro, in attacco solo Karim Benzema. Adesso invece sembra il contrario».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button