Amauri: “Lautaro Martinez pazzesco, che crescita! Fossi l’Inter…”

Articolo di
21 Maggio 2020, 19:53
Condividi questo articolo

Amauri Carvalho de Oliveira, ex giocatore di Palermo e Juventus, ha parlato a “Sky Sport 24” del suo rapporto in bianconero con Beppe Marotta – attuale Amministratore Delegato dell’Inter – e delle prestazioni di Lautaro Martinez.

FUORI ROSA – Amauri è tornato a parlare del suo rapporto con Marotta – attuale Amministratore Delegato dell’Inter – ai tempi della Juventus, quando finì fuori rosa: «Giuseppe Marotta aveva scelto dei suoi giocatori e io non avevo l’occasione di giocare. Tant’è che ha cercato di mandarmi al Marsiglia, che è stata l’unica squadra che ho rifiutato: non tutte quelle che si scrivevano sui giornali. Ci sono tante storie dietro, ma non vale la pena entrare a commentare. L’unica squadra era il Marsiglia, che mi dava tanti soldi, poi mi hanno messo fuori rosa (alla Juventus, ndr)»

CRESCITA IMPORTANTE – Amauri ha poi anche risposto alle domande su Lautaro Martinez e sulla possibilità che l’Inter possa cederlo in estate al Barcellona, che ha messo da tempo gli occhi su di lui come erede di Luis Suarez in attacco: «Secondo me i tifosi dell’Inter non saranno così felici di venderlo, però è un giocatore che davvero ha fatto vedere delle cose pazzesche. Ha avuto davvero una crescita importante, è difficile dire ma se io fossi l’Inter lo terrei: risposta semplice e pulita»




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.