Mondo Inter

Amauri: “Lautaro Martinez pazzesco, che crescita! Fossi l’Inter…”

Amauri Carvalho de Oliveira, ex giocatore di Palermo e Juventus, ha parlato a “Sky Sport 24” del suo rapporto in bianconero con Beppe Marotta – attuale Amministratore Delegato dell’Inter – e delle prestazioni di Lautaro Martinez.

FUORI ROSA – Amauri è tornato a parlare del suo rapporto con Marotta – attuale Amministratore Delegato dell’Inter – ai tempi della Juventus, quando finì fuori rosa: «Giuseppe Marotta aveva scelto dei suoi giocatori e io non avevo l’occasione di giocare. Tant’è che ha cercato di mandarmi al Marsiglia, che è stata l’unica squadra che ho rifiutato: non tutte quelle che si scrivevano sui giornali. Ci sono tante storie dietro, ma non vale la pena entrare a commentare. L’unica squadra era il Marsiglia, che mi dava tanti soldi, poi mi hanno messo fuori rosa (alla Juventus, ndr)»

CRESCITA IMPORTANTE – Amauri ha poi anche risposto alle domande su Lautaro Martinez e sulla possibilità che l’Inter possa cederlo in estate al Barcellona, che ha messo da tempo gli occhi su di lui come erede di Luis Suarez in attacco: «Secondo me i tifosi dell’Inter non saranno così felici di venderlo, però è un giocatore che davvero ha fatto vedere delle cose pazzesche. Ha avuto davvero una crescita importante, è difficile dire ma se io fossi l’Inter lo terrei: risposta semplice e pulita»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh