Mondo Inter

Altobelli: «Scudetto, spero Inter! Lukaku-Ibrahimovic, prevedo squalifiche»

Alessandro “Spillo” Altobelli, ex giocatore dell’Inter, ha parlato ai microfoni del programma “La politica nel pallone” della lotta scudetto, della coppia d’attacco nerazzurra e dell’acceso alterco tra Ibrahimovic e Lukaku nel derby della scorsa settimana.

LOTTA SCUDETTO Alessandro Altobelli ha parlato della lotta Scudetto, esprimendo anche la sua netta preferenza: «Sono molto contento che finalmente Milan e Inter tornino a essere protagoniste e a giocarsi il campionato. È una cosa molto importante per entrambe le società. È un campionato bello, dove ci sono cinque, sei, sette squadre che giocano un bel calcio. Abbiamo visto una Juventus un po’ in difficoltà, ma ora sono nettamente in ripresa. È un campionato tutto da seguire e da vedere. Alla fine mi auguro che vinca il migliore e io spero che sia l’Inter».

COPPIA D’ATTACCO – Da ex attaccante, Altobelli ha anche commentato la coppia d’attacco nerazzurra: «Per quanto riguarda la coppia Lukaku-Lautaro Martinez devo dire che si sposano molto bene, giocano prima per la squadra e poi per il gol personale. Abbiamo visto anche la grande collaborazione che c’è tra i due giocatori. Sono poche le società ad avere una coppia di attaccanti entrambi in doppia cifra. La partita contro la Juventus è sempre aspettata da tutti. È sempre dura battere i bianconeri, specialmente in due partite con andata e ritorno. Penso che vedremo due belle partite, entrambe giocano a viso aperto e sono due squadre con tanti giocatori offensivi. Oggi anche la Coppa Italia è diventata molto importante, perché permette di fare anche la Supercoppa e dà la possibilità di vincere due trofei».

RISSA – Altobelli ha infine commentato la “rissa” tra Lukaku e Ibrahimovic nella sfida tra Inter e Milan: «Non è stata una bella cosa per il pubblico da casa, penso sia un rancore molto vecchio tra i due fin dai tempi di quando giocavano insieme in Inghilterra. Entrambi sono stati squalificati solo per una questione di cartellini gialli. C’è ancora la procura federale che deve fare un’inchiesta e penso che quando riascolteranno le parole dette da tutti e due, ci saranno delle sorprese e delle squalifiche».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh