Altobelli: “Icardi e l’Inter devono chiarirsi ma Zhang deve farsi sentire”

Articolo di
3 marzo 2019, 10:59
altobelli

Le parole di Spillo Altobelli rilasciate presso la “Gazzetta dello Sport”. L’ex centravanti dell’Inter ha commentato l’infinita battaglia fra la squadra nerazzurra e il suo ex capitano Mauro Icardi chiedendo un intervento da parte di Zhang.

RITROVARSI – «In questo momento così delicato della stagione io credo che sia necessario ritrovarsi, parlarsi, chiarirsi. Nel calcio tutto si può risolvere. Piuttosto contesto che tutto quello che riguarda la vicenda Icardi lo si metta in piazza».

CONFRONTI – «Due anni fa la Juve spedì in tribuna Bonucci in una partita fondamentale di Champions: nessuno disse niente pubblicamente, tutto venne gestito nello spogliatoio. Al Milan quest’anno ci sono giocatori importanti che non giocano, eppure tutti stanno zitti e tranquilli e vanno avanti. Oggi, invece, all’Inter c’è qualcosa che non quadra».

CHIAMATE ICARDI – «Alla società dico di chiamare Icardi e di convocarlo al più presto in sede per rimettere a posto le cose e per ripartire. Si potrà anche presentare con Wanda Nara: la moglie-agente di Mauro ha chiamato Massimo Moratti per far giocare il marito ma io non ho ancora sentito la voce del presidente di oggi. Zhang si deve fare sentire al più presto: qui ci sono in ballo tanti milioni di euro, non posso sapere cosa succederà da qui a fine campionato ma adesso ci sono punti importantissimi per la corsa alla prossima Champions League».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE