Mondo Inter

M. Altobelli: «Dumfries non Hakimi, ma ottimo per l’Inter. Satriano va provato!»

Mattia Altobelli, figlio di Alessandro ed ex attaccante dell’Inter Primavera, promuove il colpo Dumfries che potrebbe essere concluso a breve (vedi articolo). Ospite di “Sportitalia Mercato”, ha fatto una valutazione della rosa.

I CAMBIMattia Altobelli commenta come potrà cambiare a breve l’Inter: «Denzel Dumfries sulla destra ha fatto un ottimo Europeo. Non è Achraf Hakimi, che probabilmente è il miglior esterno al mondo, però secondo me è un’operazione ottima. Non è a cifre elevate, è un giocatore giovane che può crescere. Nahitan Nandez è forte, Federico Dimarco a Verona ha fatto un’ottima stagione. Edin Dzeko? Ci vuole un giocatore che crei fisicità. È vero che Simone Inzaghi alla Lazio aveva come prima punta Ciro Immobile, e giocava in maniera diversa: non è detto che ami il centravanti fisico, ma a volte ricorreva a Felipe Caicedo e Vedat Muriqi. Sono due giocatori, Dzeko e Lautaro Martinez, che possono fare entrambi il centravanti. Joaquin Correa può andare bene con tutti e due, poi ci sono Alexis Sanchez e Martin Satriano che ha fatto un gran precampionato. Bisogna vedere se è da Inter, ma va provato».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button