Mondo Inter

Altobelli: “Brescia-Inter, pareggio più giusto. Conte? Due verità, Lukaku…”

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva”, Alessandro Altobelli, ex attaccante di biancazzurri e nerazzurri, ha parlato di Brescia-Inter, Antonio Conte e Romelu Lukaku

BRESCIA-INTER – Queste le parole di Alessandro Altobelli, ex attaccante di Brescia e Inter, su Brescia-Inter, decima giornata del campionato di Serie A giocata ieri sera: «E’ stata durissima per me, speravo che segnassero a ogni azione. Tifavo per tutte e due».

BRESCIA – «Ho seguito tutte le partite, fa un buon calcio, bello. A volte cala un po’ nella ripresa, ma avrebbe meritato più punti in classifica. Ha giocatori da grandi squadre, forse manca qualcosa in attacco. Balotelli è stato chiamato per fare il leader e risolvere qualche problema ma al momento non ci è riuscito».

INTER – «Il risultato più giusto era un pareggio. La gara l’hanno fatta i nerazzurri nel primo tempo, ma hanno creato poco. Nella ripresa il Brescia ha giocato, accorciando le distanze. E’ stato bravo Handanovic a mantenere il risultato. La difesa dell’Inter nelle ultime partite ha preso troppi gol».

CONTE – «La verità è che manca qualcosa e che la squadra gioca ogni 3-4 giorni, ma non deve essere il tecnico a dirlo. Fino a gennaio non si può cambiare, deve fare con ciò che ha a disposizione».

LUKAKU – «E’ stato preso per segnare, quindi sta facendo benissimo il suo lavoro. Segna su rigore e ieri ha fatto un gol bellissimo. I tifosi dell’Inter devono capire che i giocatori nerazzurri per loro devono essere più forti e vanno sostenuti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.