All’Inter serve qualità, Icardi è troppo solo – GdS

Articolo di
15 gennaio 2018, 12:21
Mauro Icardi Milan-Inter

G.B. Olivero nel suo editoriale sulla “Gazzetta dello Sport” analizza la situazione delle squadre in lotta per il vertice della Serie A. Sull’Inter sottolinea una necessità di rinforzi di qualità per poter lottare fino in fondo.

SERVONO ALTERNATIVE – La ricerca della qualità è un mantra per le squadre di vertice: il secondo passo che il bravo allenatore cerca di compiere dopo aver completato il primo (la solidità). Nei primi mesi Spalletti ha dato forma e identità all’Inter, portandola fino al massimo rendimento possibile. Il calo delle ultime settimane è fisiologico, i nerazzurri dopo aver recuperato una condizione atletica dignitosa torneranno a vincere. Ma la qualificazione alla Champions, che sembrava blindata, è tornata in discussione per la mancanza di qualità alle spalle di Icardi. Del trequartista, Borja Valero non ha il passo e nemmeno i numeri: nel senso che non segna mai e fa pochissimi assist. E se gli esterni si eclissano, il problema diventa pesante. Le alternative (Brozovic ed Eder) non convincono per motivi diversi e allora Rafinha potrebbe rivelarsi prezioso. Un arrivo low cost non cambierebbe il volto dell’Inter, ma regalerebbe più qualità e un cambio di passo utile magari anche sulle fasce. E l’innesto di Ramires in mezzo consentirebbe di stuccare un muro che nell’ultimo periodo aveva mostrato qualche crepa.







ALTRE NOTIZIE