Mondo Inter

Allegri: «Non penso a quelle davanti. Poi cambia anno, cambia tutto

Massimiliano Allegri in conferenza stampa pre Bologna-Juventus ritiene che il nuovo anno potrebbe cambiare tutto e la Juventus avrà delle partite importanti

LAVOROAllegri non vuole pensare al passo delle prime e spera in un nuovo anno diverso: «Abbiamo a gennaio Napoli, Roma, Supercoppa Italiana, Udinese e Milan. Non mi preoccupa del passo di quelle che stanno davanti, c’è solo da lavorare. Una cosa positiva è quella di aver recuperato sei punti al Napoli. Poi gennaio e febbraio diventano determinanti, con la Supercoppa Italiana pure che è partita secca. Poi cambia l’anno, cambia tutto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button