Mondo Inter

Alciato: “Inter e Milan, caos FPF in vista. Godin? Simeone l’ha presa male!”

Alessandro Alciato – ospite negli studi della trasmissione “Campo Aperto” su “Sky Sport 24” – parla di Inter e Milan e delle difficoltà legate al Fair Play Finanziario: il giornalista fa poi una panoramica su Rino Gattuso e Luciano Spalletti, soffermandosi anche sull’acquisto di Diego Godin da parte del club nerazzurro. Di seguito le sue dichiarazioni

CAOS ALL’ORIZZONTE – «Se rivedremo Inter e Milan in Champions? Per le milanesi si può fare un discorso simile, nel senso che a causa del Fair Play Finanziario non possono spendere quello che vorrebbero. Questo però è un problema generale perché si dice che ad esempio se il Manchester City e il Paris Saint-Germain dovessero essere puniti, potrebbero ricorrere ai tribunali ordinari e quindi pensate al caos che si creerebbe perché il tribunale ordinario darebbe ragione al club. Non siamo lontani da una situazione del genere, è giusto parlare di Inter e Milan ma bisogna allargare il discorso. Gli scontenti sono sempre di più e proprio quei tribunali ordinari all’orizzonte potrebbero creare davvero il caos».

OMBRE SU SPALLETTI – «Il Milan, guardando i nomi che ha, non è una squadra che deve andare per forza in Champions e Rino Gattuso sta facendo i miracoli con la rosa che ha. Anche Luciano Spalletti lavora con le ombre di Antonio Conte, Diego Simeone e José Mourinho e anche da questo punto di vista non è facile lavorare con serenità. Se ricordate il primo giorno di Giuseppe Marotta arriva e difende Spalletti e Spalletti non la prende bene, perché se lo difendi vuol dire che qualcosa non va».

GRANDI COLPI – «Se può essere l’anno dell’Inter? Intanto un grande colpo della società nerazzurra è stato quello di portare Marotta all’Inter, è difficile parlare di anni di altre squadre con la Juventus in Italia. È difficile pensare a una Juventus non campione d’Italia, certo il campionato lungo ma alcune cose si sono viste. Nel caso dell’Inter bisogna vedere fino a che punto può far mercato. Diego Godin? Possiamo dire che Marotta, con tutti i paletti presenti, ha già fatto un grande colpo perché ha preso quello che ha fatto arrabbiare l’Atletico Madrid: Simeone infatti non l’ha presa bene. Godin è uno che porta professionalità, capacità di vincere lottando perché quello è il marchio di fabbrica dell’Atletico. Godin è un grandissimo acquisto, quanti altri ne arriveranno non lo so».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh