Ag. Viviano: “A disposizione dell’Inter, poi non in porto. Resta il piacere”

Articolo di
25 Marzo 2020, 00:42
Emiliano Viviano
Condividi questo articolo

Viviano è stato vicino all’Inter a febbraio, complice l’infortunio di Handanovic. Dopo le parole del portiere (vedi articolo) ora è toccato al suo agente Claudio Vigorelli, che intervistato dal sito “TuttoMercatoWeb” ha spiegato com’è andata l’operazione poi interrotta.

SFUMATO ALL’ULTIMOEmiliano Viviano poteva essere tesserato dall’Inter, poi non se n’è fatto più niente. Il suo agente Claudio Vigorelli commenta la trattativa: «Emiliano si è messo a disposizione quando ha ricevuto la chiamata, ma l’infortunio di Samir Handanovic è sembrato meno grave del previsto. L’Inter ha pensato di prendere un portiere e quindi ai dirigenti è venuto in mente subito Viviano. Questo ci ha fatto piacere. Per qualche giorno c’è stata questa grande possibilità che poi non è andata in porto. Rimane il piacere di essere stato preso in grande considerazione dai dirigenti. Emiliano ha tanta voglia di tornare protagonista, in estate arriverà il suo momento».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Alessio Alaimo


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE