Mondo Inter

Adani: «Inter, partita migliore dell’anno! Lukaku? Pensa questo di Dzeko»

L’Inter in Champions League, il rendimento di Perisic e il confronto tra Dzeko e Lukaku. Sono questi i temi analizzati dall’ex difensore nerazzurro Adani durante la Bobo TV

PRESSINGDaniele Adani ha commentato il successo dell’Inter in Champions League contro lo Shakhtar Donetsk: «L’Inter ha fatto una delle più belle partite dell’anno, forse la più bella. Era in Champions League, si giocava il passaggio del turno. Hai pressato, hai giocato, hai variato, hai creato quindici occasioni da gol. Pressare chi palleggia e indurlo a sbagliare vuol dire fare le cose bene. Lo Shakhtar Donetsk poteva ancora essere lì a giocare e non avrebbe fatto gol, ma l’Inter è andata a meritarsi la partita nell’altra metà campo. Ha fatto bene tutto, dall’inizio alla fine».

DIFFERENZA – Adani ha elogiato Ivan Perisic, protagonista di una grande prima parte di stagione con la maglia dell’Inter: «È in una delle stagioni più importanti della carriera. Al Bayern Monaco ha fatto bene ma giocava da quarto in avanti. Nel primo anno di Antonio Conte non ha accettato di fare il quinto, l’anno scorso ha iniziato a farlo e ha finito in crescendo. Quest’anno fa la differenza in quasi tutte le partite».

CONFRONTO – Adani ha poi concluso parlando di Romelu Lukaku e Edin Dzeko, esaltando le caratteristiche dell’attaccante bosniaco dell’Inter: «Lukaku in cuor suo pensa la stessa cosa, per stima. Dice: “Magari poter essere così completo, elegante, bravo lontano dalla porta e usare i due piedi”. Quando Dzeko va fuori a giocare, ruota il corpo allo stesso modo perché ha i due piedi. Nelle conclusioni quasi usa meglio il mancino».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button