Mondo Inter

Adani: «Inter si è mossa bene, Correa sposta. Con Inzaghi più libertà»

L’Inter si è mossa bene sul mercato con l’arrivo di giocatori come Dumfries e Correa (qui il video di presentazione) e Inzaghi darà più libertà ai giocatori rispetto a Conte. Questa la visione dell’ex difensore nerazzurro Adani, intervenuto a “Bobo TV”. 

PERCORSO DA VALUTARE – Daniele Adani pensa che l’Inter abbia operato bene sul mercato, ma bisogna aspettare prima di giudicare il rendimento dei nuovi arrivati: «Dopo partenze eccellenti, hanno fatto quello che potevano fare, ma le scelte non sono definitive. Il rendimento dei giocatori che acquisti non è definitivo. Non ci devono spiegare chi è Denzel Dumfries. Dobbiamo capire, oltre all’impatto che ha rasentato la perfezione, cosa faranno nel percorso, perché quello di chi è partito, come Romelu Lukaku, Achraf Hakimi e Christian Eriksen, è stato perfetto. Il percorso di Eriksen da quando è stato utilizzato è stato perfetto, prima non era utilizzato, non si poteva giudicare. Le operazioni dell’Inter sono giuste. C’è il percorso amministrativo e c’è il percorso tecnico».

ARMONIA – Adani ha poi parlato di Simone Inzaghi e del suo impatto sul mondo Inter: «Tutti noi abbiamo avuto una guida tecnica che ci ha messo sotto pressione così tanto che quando ha cambiato squadra ci siamo liberati. Un allenatore che chiedeva tanto tatticamente. Questo è stato Antonio Conte. A questo aggiungi una fase in cui Inzaghi arriva e chiede altro e sa come chiedertelo. Non perdi il buono, ma aggiungi una nuova libertà di interpretazione che era poco concessa. Alcune figure si liberano. Ad esempio Arturo Vidal, che era un uomo di Conte. Il modo in cui entra col Verona e la palla che mette per Matteo Darmian sono testimonianza di armonia e libertà. L’Inter si porta dietro anni di organizzazione, iniziata già con Luciano Spalletti, cementata da Conte con un titolo e autostima, ora arriva Inzaghi che li mette nella condizione di esprimere il talento».

EL TUCU – Per concludere, una piccola analisi su Joaquin Correa, appena arrivato all’Inter: «L’acquisto di Correa è intelligente, Inzaghi sa cosa gli può dare. Si sono mossi bene. L’Inter aveva bisogno di un giocatore forte e funzionale, Correa è l’uomo che può spostare».

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button