Adani: “Il gol di Vecino? Magia del calcio. L’emozione non ha colori”

Articolo di
30 settembre 2018, 20:17
Daniele Adani

Intervistato dalla “Gazzetta dello Sport” per l’inserto domenicale “Fuorigioco”, l’ex giocatore e commentatore Lele Adani, è tornato sul gol di Vecino contro il Tottenham e sulla sua esultanza

LA MAGIA DEL CALCIO – «Al gol di Matías Vecino avrei voluto che San Siro potesse contenere sessantaquattro milioni di italiani, perché tutti godessero della magia del calcio. Infatti assolvo quelli che dopo mi hanno insultato, perché sono tifosi delle altre squadre che avrebbero voluto vivere un’emozione simile. La loro protesta era un grido d’amore per il calcio. Gli addetti ai lavori che invece hanno scritto contro sono dei deboli di spirito e mi spiace per loro che non abbiano il sacro fuoco. L’emozione non ha colori né bandiere, avrei urlato così per qualsiasi altra squadra».







ALTRE NOTIZIE