Mondo Inter

Acquafresca: “Vi racconto come lasciai l’Inter! La forza di Nainggolan…”

Acquafresca – attaccante svincolato con un passato all’Inter ma solo di passaggio -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, racconta alcuni aneddoti della sua carriera. Tra questi, l’addio definitivo alla Milano nerazzurra

DIECI ANNI DOPO – Ha “sfiorato” Coppa Italia, Scudetto e Champions League, tutto in un mese nella stagione in cui avrebbe dovuto far parte della rosa nerazzurra. Si tratta di Robert Acquafresca, “meteora” interista: «L’Inter può vincere lo scudetto, è l’anno buono. Ma io inserisco nella lotta anche la Lazio oltre alla Juventus. Quell’anno (stagione 2009/10, ndr) dovevo tornare all’Inter, avevo già parlato con Marco Branca che era direttore. Dovevo tornare a Milano, avevo anche parlato della nuova casa con lui. Poi dopo una settimana è cambiato tutto e mi chiede di scegliere tra Genoa e Napoli. La chiamata di Enrico Preziosi è arrivata prima, scelgo il Genoa. Quell’anno poi ho avuto due infortuni e non sono riuscito a ripetermi, così sono voluto fortemente tornare a Cagliari per giocare con continuità anziché andare a Lazio o Napoli. Poi non si è più presentata l’occasione di andare in un grande club. Mi prendo le mie responsabilità, potevo fare sicuramente di più in carriera. Radja Nainggolan è un ragazzo particolare, secondo me trova la sua forza proprio nell’essere folle. Non mi aspettavo tornasse a Cagliari, ma secondo me ha fatto bene».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh