Mondo Inter

Acquafresca: “Io decisivo per il Triplete Inter! Mourinho mi bocciò, il motivo”

L’ex centravanti del Cagliari Robert Acquafresca racconta il suo breve passato all’Inter e i retroscena dello scambio con Diego Milito e Thiago Motta del Genoa in un’intervista a “Calciomercato.com”. 

 

OCCASIONE MANCATA – Il legame tra Robert Acquafresca e l’Inter sublima certamente nel famoso affare con Thiago Motta e Milito, approdati in nerazzurro dal Genoa proprio in cambio dell’ex centravanti del Cagliari: «Purtroppo più che il campo ho vissuto gli uffici -sottolinea Acquafresca a Calciomercato.com -. Sono stato dell’Inter senza mai giocare. Josè Mourinho mi aveva bocciato perché non prendeva giocatori che avevano segnato contro la sua squadra. E io, durante il prestito a Cagliari, avevo fatto gol sia all’andata che al ritorno».

NUMERO UNO – Ricordi importanti anche riguardo Samir Handanovic, quando i due erano compagni di squadra nel Treviso (stagione 2006/07): «In allenamento si vedeva che era già fortissimo. Aveva fatto un errore in una partita e perse il posto da titolare. Errore di gioventù, ma come giocatore era impressionante».

SIRENE BRITANNICHE – In passato, Acquafresca era stato cercato anche dal Manchester United, preferendo tuttavia la maglia nerazzurra. Una scelta rivelatasi infruttuosa col senno di poi: «Gli inglesi mi cercarono quando ero rimasto svincolato dopo il fallimento del Torino. Era il periodo che i club d’Oltremanica pescavano parecchio in Italia: Lupoli e Giuseppe Rossi erano appena andati in Premier e lo United si era interessato a me. Io, però, da tifoso interista avevo deciso di accettare la chiamata dei nerazzurri».

SLIDING DOORS – A modo suo, tuttavia, anche Robert Acquafresca si è rivelato decisivo per la conquista del Triplete, rivelandosi merce di scambio preziosa per l’approdo in nerazzurro di Diego Milito e Thiago Motta: «Possiamo dire che un po’ è anche mio, anche se non come speravo (ride, ndr)».

Fonte: Calciomercato.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.