Acquafresca: “Inter, deluso per non essere tornato. Con Balotelli…”

Articolo di
27 Aprile 2020, 20:37
Robert Acquafresca
Condividi questo articolo

Robert Acquafresca, ex attaccante tra le altre di Inter e Cagliari, ha parlato in diretta “Instagram” sul profilo del sito web dell’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, ricordando la sua cessione da parte dei nerazzurri e svelando un retroscena di mercato che riguarda anche Mario Balotelli.

DELUSIONE – Robert Acquafresca ricorda ancora con rammarico il non essere tornato a giocare per l’Inter dopo le buone stagioni giocate in prestito, rivelando anche un retroscena di mercato che riguarda il Cagliari e Mario Balotelli: «In quegli anni avevo fatto davvero bene, ero giovane ed ero già di proprietà dell’Inter. L’anno di Allegri a Cagliari avevo fatto bene, a gennaio avevo la possibilità di rientrare in nerazzurro in uno scambio con Balotelli che sarebbe venuto al Cagliari con me a Milano. Decidetti di restare in Sardegna fino a fine stagione ed è stato meglio così per tutti. Alla fine di quell’anno la segretaria di Moratti mi aveva chiamato per dirmi di cercare casa a Milano, era fatto tutto. Poi nel calcio è un attimo, l’Inter decise di vendermi e io lo dovetti accettare. Sono andato al Genoa e niente, questa è la mia storia. Rimasi molto deluso, lo ammetto. In una delle ultime partite che abbiamo vinto contro i nerazzurri ho segnato e per esultare mi ero sfogato contro i cartelloni, ero molto arrabbiato. La reazione di un giovane. Per un dettaglio sarebbe potuto cambiare tutto».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE